Torna alla lista

Treviso | Chiesa di San Vito e Santa Lucia

Treviso Treviso TV

Ottieni indicazioni

Tra i luoghi di culto più antichi della città, ne è attestata l'esistenza sin dal 981, quando un documento parla di un "Ospedale di San Pietro e San Vito", rifugio per ammalati, poveri e pellegrini, comprendente una cappella omonima, nei presso del "foro" cittadino, l'attuale Piazza dei Signori, il tutto posto sotto la proprietà dell'Abbazia di Sant'Ilario. Nei secoli fu sede religiosa di alcune scuole d'arte quali quelle dei fabbri, dei bombardieri, dei caldereri, dei portatori di vino e dei beccai.
Di questo primitiva chiesa rimane solo un'abside, quello che lo mette in collegamento con la Chiesa di Santa Lucia, dell'attuale edificio quasi completamente rifatto nel XVI secolo, unitamente al palazzo del Monte di Pietà e al campanile.
Completamente restaurato, l'edificio è stato riaperto al pubblico nel 2013.